Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Carcere Torre del Gallo, detenuto si toglie la vita: il secondo in un mese

Torre del Gallo
Il detenuto, rinchiuso nel carcere di Torre del Gallo, stava scontando una condanna per violenze e maltrattamenti in famiglia. E' il secondo suicidio in un mese a Pavia
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Un detenuto di 46 anni si è tolto la vita nel carcere di Torre del Gallo a Pavia. L’uomo, che stava scontando una pena di 5 anni e 4 mesi per violenze e maltrattamenti, si trovava attualmente in isolamento nel reparto protetti, dopo essere rientrato nella casa circondariale in seguito a una visita in ospedale.

Il 46enne si è suicidato con un lenzuolo annodato, approfittando proprio del suo stato di solitudine in cella e di un momento di mancanza di sorveglianza. Si è trattato del secondo suicidio nel giro di un mese nel carcere pavese: il 25 ottobre scorso si era tolto la vita un detenuto di 36 anni. Episodi sui quali sono in corso accertamenti e che stanno alimentando più di una preoccupazione sulla situazione che si vive oggi a Torre del Gallo.

Ultime News

Articoli Correlati