Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Quirinale, Prodi si tira indietro: “Ho 83 anni e Berlusconi anche di più”

Quirinale Prodi
Romano Prodi, ad oggi, non pensa minimamente di correre per il Quirinale quale successore di Mattarella. Su Berlusconi dice: "Sul Ddl Zan si è appiattito".
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Per l’elezione a presidente della Repubblica “io non avrei i voti neanche a pensarci. Berlusconi pensa di averli… Io l’anno prossimo ho 83 anni, più sette fa 90, mi sembra un attentato alla Provvidenza. Lui ne ha molti di più, si vede che ha una Provvidenza diversa”. Lo ha detto ieri sera Romano Prodi, ospite di ‘Che tempo che fa‘ su Rai3. E una sfida con Silvio Berlusconi per il Quirinale Prodi non se la augura “neanche per sogno”. Sul voto per il Ddl Zan Berlusconi “si è appiattito. In questa fase storica non può fare altro… Se vuole andare al Quirinale, bisogna pure che parta da una base condivisa. Non si può permettere di litigare con Fdi e con la Lega. Il suo comportamento è razionale”.

Ultime News

Articoli Correlati