Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

«Roberto the Bruce nuovo re di Scozia»: la sfida a Boris Johnson

Roberto Mancini dovrebbe ricevere un titolo onorario per i servigi resi alla Scozia: è questa la provocazione lanciata dal quotidiano "The National", una delle testate che più ha sostenuto l’Italia agli Europei
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Roberto Mancini dovrebbe ricevere un titolo onorario per i servigi resi alla Scozia: è questa la provocazione lanciata dal quotidiano “The National”, una delle testate che più ha sostenuto l’Italia prima della finale degli Europei di calcio contro l’Inghilterra e che più ha festeggiato dopo il trionfo degli azzurri con tanto di copertina dedicata al ct della nazionale.

Mancini è diventato «Roberto the Bruce» in un evidente gioco di parole che richiama Roberto I di Scozia. Il quotidiano ha espresso questa richiesta in una lettera inviata ieri al primo ministro britannico, Boris Johnson, che, secondo “The National”, potrebbe assegnare a Mancini il titolo nobiliare «Roberto the Bruce of Wembley». La proposta di «The National» campeggia sulla prima pagina del giornale e mostra il commissario tecnico sul volo che ha riportato ieri mattina a casa la nazionale italiana dopo la finale di Wembley con al fianco una copia del quotidiano che lo ritraeva come un novello William Wallace, il famosissimo patriota scozzese.

Ultime News

Articoli Correlati