Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Il Congresso Usa proclama la vittoria di Biden

casa bianca
Certificata la vittoria del presidente eletto Joe Biden, con 306 voti dei grandi elettori contro i 232 ottenuti da Donald Trump
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Il Congresso Usa presieduto dal vicepresidente Mike Pence ha certificato la vittoria del presidente eletto Joe Biden, che ha avuto 306 voti dei grandi elettori contro i 232 ottenuti dal presidente uscente Donald Trump. Con il conteggio dei voti del Vermont (3 voti per Biden) i voti hanno superato la maggioranza richiesta di 270 confermando il presidente Biden e la vicepresidente Kamala Harris alla Casa Bianca.

La certificazione avviene dopo l’attacco di ieri alla sede del Congresso a Capitol Hill da parte di un gruppo di sostenitori di Donald Trump, per cercare di ostacolare i lavori degli eletti. Normalmente, la certificazione da parte delle due Camere in sessione congiunta è considerata un passaggio di routine della transizione fra un presidente e l’altro; ma quest’anno la procedura ha assunto una particolare rilevanza dopo le proteste del presidente uscente e il suo mancato riconoscimento della sconfitta elettorale.

Ieri lo stesso Trump si era rivolto ai suoi sostenitori più agguerriti, riuniti a Washington per fare pressioni sulle camere, e dopo il suo comizio c’è stato l’attacco al Congresso. Poco fa, invece,  il Presidente uscente  ha assicurato in una dichiarazione che il trasferimento di poteri sarà «ordinato».

Ultime News

Articoli Correlati