Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Il Pd dice no alla candidatura di Federica Angeli

Polemica nel centrosinistra per le suppletive di Marzo. Non c'è accordo sulla candidatura della giornalista antimafia
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

E’ giallo sulla candidatura di Federica Angeli, la giornalista di Repubblica che vive sotto scorta dopo le sue inchieste sulla malavita e la mafia romana.  Il suo nome era stato scelto dal centrosinistra per le suppletive del prossimo marzo. Il collegio di Roma centro dovrà infatti scegliere il sostituto di Paolo Gentiloni che, nel frattempo, è diventato commissario europeo.

Ma, a quanto pare, il nome di Angeli non ha convinto il Pd che vuole un nome più sicuro – si è parlato di Gianni Cuperlo – per un collegio considerato favorevole ma non blindato. La Angeli, fortemente voluta da Matteo Renzi e Carlo Calenda, per ora preferisce il silenzio e promette chiarimenti quanto prima.

Ultime News

Articoli Correlati