Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Bufera sulla Rai. Il Pd accusa: “Spot pro Salvini durante Juve-Roma”

Zingaretti e Bonaccini all'attacco: "Questo non è servizio pubblico"
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“A Salvini consentito dalla Rai un solitario comizio durante l’intervallo della partita Juventus-Roma in piena campagna elettorale per l’Emilia Romagna. Mai così in basso, altro che libertà e autonomia. E lo chiamano servizio pubblico”. Scrive su Twitter il segretario del Pd, Nicola Zingaretti. A fargli eco, il deputato dem Filippo Sensi: “Ma sbaglio o quello che ho visto nell’intervallo di Juve-Roma era quello del citofono, senza contraddittorio, in un imbarazzante comizio elettorale? Pronto, vertici Rai?”, scrive su Twitter.

“Devo dire che è clamoroso. Trovo incredibile che sia stato permesso a Salvini di fare un comizio a Porta a Porta nell’intervallo della partita di Coppa Italia. Il servizio pubblico non ha fatto il suo dovere”, dichiara il presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini.

Insomma, è bufera dopo la decisione di viale Mazzini di mandare in onda un frammento dell’intervista a Matteo Salvini durante l’intervallo della partita di coppa Italia, Juventus- Roma.

Ultime News

Articoli Correlati