Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Rovigo, docente in classe colpita con una pistola ad aria compressa

rovigo docente pistola
La professoressa, secondo quanto si apprende una ricostruzione, sarebbe stata colpita due volte, prima alla testa e poi a un occhio
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Gravissimo episodio di cronaca, in un istituto superiore di Rovigo, dove una docente è stata colpita da alcuni pallini in gomma, esplosi da uno studente con una pistola ad aria compressa, mentre stava facendo lezione in classe.

Il fatto si è verificato la scorsa settimana in una prima classe dell’istituto “Viola Marchesini” e sarebbe stato ripreso da un altro studente, che lo ha diffuso sui social: Le immagini sono state pubblicate poi sul sito de “La Voce di Rovigo”. La docente, secondo quanto si apprende una ricostruzione, sarebbe stata colpita due volte, prima alla testa e poi a un occhio. La dirigente dell’istituto, oltre ai provvedimenti disciplinari verso i ragazzi, ha avvertito la Polizia e convocato i genitori, per le decisioni del caso.

Ultime News

Articoli Correlati