Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Posta una foto con la schiena scoperta: ancora polemiche per l’avvocata del legal show

«Voglio solo dare una immagine positiva dell’avvocatura», recita il nuovo post lanciato dalla legale torinese Alessandra Demichelis. Già finita nei guai per la pagina Instagram dove si racconta la professione in chiave "glamour"
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“Non facciamo vedere foto dove siamo in perizoma”, diceva solo qualche settimana addietro l’avvocata torinese Alessandra Demichelis, rispondendo alle domande di una giornalista che gli domanda della pagina Instagram ‘Dc legal show’.

Le immagini, come si ricorderà, non erano piaciute all’Ordine di Torino. Dopo le polemiche che avevano infiammato le chat dei colleghi, il Consiglio aveva provveduto alla convocazione dell’avvocata Demichelis, ricordandole i doveri imposti dal codice deontologico forense su decoro professionale e sulla pubblicità.

Ne era poi scaturito un procedimento disciplinare. A distanza di qualche giorno, l’avvocata Demichelis ha deciso di rincarare la dose ed ha postato una foto in cui appare con la schiena nuda. “Viviamo in un mondo futile”, si è giustificata l’avvocata, sorpresa per il successo della propria pagina social che oramai conta migliaia di follower. “Voglio solo dare una immagine positiva dell’avvocatura”, aggiunge la professionista torinese, sottolineando il tempo che sta perdendo per difendersi dalle accuse che le vengono mosse proprio a causa di questa pagina.

“La situazione è sfuggita dalle mani”, conclude quindi l’avvocata Demichelis.
La vicenda di ‘Dc Legal show’ ha ancora suscitato polemiche sulle modalità con cui l’avvocato può pubblicizzare se stesso e la propria attività, ad iniziare dalla Rete.

Ultime News

Articoli Correlati