Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Azione: Mastella, ‘Calenda parla di serietà? Detto da lui è bestemmia’

Roma, 7 feb. (Adnkronos) - "Calenda che fa sfoggio di coerenza e serietà è davvero una bestemmia. Detto da lui che è stato nominato ministro da Renzi e poi lo ha rinnegato, detto da lui che è stato eletto europarlamentare Pd e poi si è messo in proprio è onestamente una offesa alle intelligenze. [...]
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Roma, 7 feb. (Adnkronos) – “Calenda che fa sfoggio di coerenza e serietà è davvero una bestemmia. Detto da lui che è stato nominato ministro da Renzi e poi lo ha rinnegato, detto da lui che è stato eletto europarlamentare Pd e poi si è messo in proprio è onestamente una offesa alle intelligenze. Faccia la morale a se stesso, guardi la sua trave negli occhi”. Così Clemente Mastella, segretario nazionale di Noi Di Centro.
“Non è Calenda un maestro di politica che il mondo ci invidia. È rimasto per me quello che era, come mentalità, un collaboratore del Cis di Nola cui io davo secondo indicazioni le raccomandazioni del caso”.

Ultime News

Articoli Correlati