Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Toghe e lusso, l’Ordine di Torino convoca le avvocate del “legal show”

Nell'occhio del ciclone le due avvocate che hanno lanciato un canale instagram per raccontare il "mondo legal" in chiave glamour
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“Dc Legal Show”. Si chiama così l’operazione social avviata da due avvocate di Torino, Alessandra Demichelis e Federica Cau, che hanno una missione del tutto speciale: far diventare “lo show legale reale”. In che modo? Intrecciando il racconto del mondo legal a uno stile di vita glamour, tra lussi e vacanze da sogno degne di un influencer. Al pari del più noto modello americano confezionato in forma di serie tv con “Suits”, il legal drama sugli avvocati super smart di New York in onda su Netflix.

Aperto a fine dicembre, il canale instragram ha già raccolto migliaia di follower e l’attenzione dell’avvocatura. Compresa quella dell’Ordine degli avvocati di Torino che le ha convocate per vederci chiaro. Si tratta di un’iniziativa pubblicitaria ai limiti della deontologia professionale? Di certo da giorni le chiacchiere si rincorrono sul web e sulle chat degli avvocati che non vedono di buon occhio l’accostamento tra professione, abiti glamour e bella vita. «Siamo sorprese che una persona importante come la presidente Grabbi possa perdere tempo per parlare di una cosa così insulsa», dice Alessandra Demichelis al Corsera riferendosi alla presidente del Coa di Torino. «Mi sembra davvero too much – aggiunge – quando abbiamo visto la mail siamo rimaste basite».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Avvocati (@dc_legalshow)

Ultime News

Articoli Correlati