Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

I legali del principe Andrea: «L’accusatrice soffre di “falsi ricordi”»

principe Andrea
Gli avvocati del principe Andrea ritengono che Virginia Giuffre soffra di "falsi ricordi" e hanno chiesto l'audizione del marito e della psicologa
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Virginia Giuffre, l’accusatrice del principe Andrea, potrebbe soffrire di «falsi ricordi» e per questo i legali del duca di York vogliono la testimonianza sotto giuramento del marito di Virginia Giuffre e della psicologa della donna, Judith Lightfoot. Da Robert Giuffre, il consorte dell’accusatrice, gli avvocati del principe vogliono sapere come ha conosciuto la moglie nel 2002 e soprattutto ottenere informazioni sullo stato delle finanze familiari.

Dalla psicologa puntano invece a conoscere i temi al centro delle loro sedute, ma anche avere accesso ai suoi appunti su Giuffre, che accusa Andrea di averla molestata quando era ancora minorenne dopo che era stata presentata al principe da Jeffrey Epstein. L’accusatrice, è una delle tesi dei legali di Andrea, potrebbe infatti «soffrire di falsi ricordi» e per questo sarebbe utile sentire la «teoria» al riguardo di Lightfoot.

Ultime News

Articoli Correlati