Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Da domani al 12 dicembre a Roma 23esima edizione di Atreju

«Il Natale dei Conservatori» è il titolo di questa edizione di Atreju che vedrà in calendario dibattiti, mostre con ospiti nazionali e internazionali
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Prende il via domani 6 dicembre in Piazza Risorgimento Roma la 23esima edizione di Atreju, la più grande manifestazione della destra italiana. La kermesse è in programma fino al 12 dicembre e si svolge in una location speciale: un villaggio natalizio dove si potranno visitare stand solidali con prodotti tipicie punti ristoro. Attrazione per grandi e piccini una grande pista di pattinaggio su ghiaccio. «Il Natale dei Conservatori» è il titolo di questa edizione che vedrà in calendario dibattiti, mostre e lapartecipazione di ospiti nazionali e internazionali.

Al centro della manifestazione il dibattito sulle principali questionidi attualità, il presente e il futuro del conservatorismo in Italia e in Europa, la difesa dell’identità e la centralità della famiglia, lavalorizzazione delle radici cristiane del Vecchio Continente e l’impegno per una riforma dell’Unione europea in senso confederale e basato sui principi di sovranità e sussidiarietà. I numeri dell’edizione 2021: 7 giorni di dibattiti ed eventi, 100 ospiti e relatori, 15 stand di mercato solidale, 3 presentazioni di libri, 6 premi, oltre 300 volontari provenienti da ogni parte d’Italia. Sitoufficiale: www.atreju.tv

Domani alle 14.30 “Ci pensiamo noi”. Tavoli di lavoro sulle proposte dei conservatori italiani su difesa, sicurezza, e legalità. Partecipano: Salvatore Deidda (deputato, responsabile nazionale Difesa Fdi), Davide Galantino (deputato Fdi, membro Commissione Difesa Camera), Ylenja Lucaselli (deputato, vice responsabile nazionale Immigrazione e sicurezza Fdi), Giovanna Petrenga (senatrice Fdi, membro Commissione Difesa Senato), Giovanni Russo (deputato Fdi, membro Commissione Difesa Camera).

Alle 17 Inaugurazione di Atreju 2021, introduce Chiara Colosimo (organizzazione Atreju). Saluti di Massimo Milani (presidente Fdi RomaCapitale), Marco Silvestroni (presidente Fdi Provincia di Roma), Paolo Trancassini (presidente Fdi Lazio), Giovanni Quarzo (capogruppo FdiRoma Capitale), Andrea Volpi (capogruppo Fdi Roma CittàMetropolitana), Fabrizio Ghera (capogruppo Fdi Regione Lazio), Lorenza Bonaccorsi (Presidente I Municipio Roma). Modera: Girolamo Fragalà (direttore Il Secolo d’Italia).

Alle 17.45 dibattito “Lavori in corso. La questione occupazionale inItalia, nel punto d’incontro tra produzione e solidarietà”. IntroduceMauro Rotelli (responsabile nazionale Comunicazione Fdi). Partecipano:Giancarlo Giorgetti (ministro dello Sviluppo Economico), Luigi Di Maio (ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale), Francesco Lollobrigida (presidente deputati Fdi), Antonio Tajani (coordinatore nazionale Forza Italia), Gian Carlo Blangiardo (presidente Istat), Marina Calderone (presidente del ConsiglioNazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro). Modera MassimoMartinelli, direttore Il Messaggero.

Alle 19.30 premio Atreju 2021 a Chico Forti. Ritira il premio Gianni Forti. Partecipano: Giorgio Romiti (autore Le Iene), Giulio Terzi di Sant’Agata (già ministro degli Esteri, responsabile Rapporti diplomatici Fdi). Consegna il premio Walter Rizzetto (deputato Fdi), modera Paolo Corsini (giornalista, vicedirettore Rai Due).

Ultime News

Articoli Correlati