Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Berlusconi: «Sì al reddito di cittadinanza, aiuta i poveri»

Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia
Cambio di rotta del Cav sulla misura-bandiera del M5S. Il governo Draghi? Il «giudizio è molto positivo»
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

«Sì al reddito di cittadinanza, aiuta i poveri». Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi  cambia idea sulla bandiera del M5S e in un’intervista al quotidiano Il Tempo dice che «i Cinque Stelle, come FI» sono «nati per cambiare il Paese».

Sul reddito, Berlusconi ha sottolineato che «gli importi che sono finiti a dei furbi che non ne avevano diritto sono davvero poca cosa rispetto alle situazioni di povertà che il reddito è andato finalmente a contrastare». Nessuna valutazione sull’ipotesi di Draghi al Quirinale: «Come non mi stanco di ripetere», ha ricordato il leader di FI, «qualunque domanda su questo tema è prematura e rispondervi sarebbe irrispettoso, sia verso il Presidente della Repubblica in carica che verso il lavoro dello stesso Draghi».

L’ex premier, intervistato dal direttore del Tempo Franco Bechis, ha affermato che sull’esecutivo Draghi il «giudizio è molto positivo»: «Questo è un governo di emergenza, che abbiamo proposto noi per primi, con due obbiettivi da realizzare: contrastare la pandemia con una campagna vaccinale capillare e rimettere in moto l’economia usando al meglio le risorse del Pnrr». «I problemi da affrontare rimangono enormi, ma del lavoro svolto fin qui possiamo essere soddisfatti», ha aggiunto.

 

Ultime News

Articoli Correlati