Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Di Maio chiama all’unità sul ddl penale: «Sostegno a Conte contro l’impunità per i reati di mafia»

«Confido molto in Giuseppe Conte, ha la mia totale fiducia e dobbiamo lavorare tutti insieme per rafforzare la sua leadership», dice il ministro degli esteri
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

«Sulla riforma della giustizia sostengo il lavoro che sta portando avanti Conte e sono certo che troverà una soluzione all’altezza delle nostre aspirazioni. Bisogna intervenire per evitare il rischio che i responsabili di reati gravi come quelli di mafia rimangano impuniti», ha affermato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

«Allo stesso tempo serve unità interna, perché stiamo giocando tutti la stessa partita e stiamo remando tutti verso la stessa direzione. Scontri interni rischiano solo di allontanarci dai problemi del Paese e indeboliscono il MoVimento, dunque lavoriamo insieme, dialoghiamo e pensiamo a trovare soluzioni», ha aggiunto l’esponente M5S. «Il MoVimento ha una guida forte e sta pianificando una nuova fase che passerà anche dal voto sullo Statuto dei primi di agosto. Come ho sempre detto, confido molto in Giuseppe Conte, ha la mia totale fiducia e dobbiamo lavorare tutti insieme per rafforzare la sua leadership», ha quindi precisato.

 

Ultime News

Articoli Correlati