Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Caso Gregoretti, Salvini: «Palazzo Chigi non risponde ai miei legali»

Il leader della Lega punge il premier Conte
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

«Da più di due mesi il mio avvocato attende che Palazzo Chigi trasmetta gli atti in suo possesso sul caso Gregoretti: un ritardo così significativo, dal 25 maggio a oggi, potrebbe far pensare che voglia nascondere qualcosa». A dirlo è il leader della Lega Matteo Salvini.

«Ma forse – aggiunge – il premier è solo impegnato ad approfondire il caso-Retelit dopo la sentenza del Tar che conferma di fatto il conflitto di interessi di Conte e che potrebbe far scattare un’indagine per abuso d’ufficio a suo carico. Guarda caso è il reato che il governo sta cercando di svuotare, mentre non si parla più di riforma del Csm».

 

Ultime News

Articoli Correlati