Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Afroamericano ucciso ad Atlanta dalla polizia. Le proteste dilagano

Secondo la ricostruzione degli agenti, una pattuglia era intervenuta ieri sera per arrestare il giovane, Rayshard Brooks, sdraiato per terra a dormire in mezzo a un parcheggio.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Un altro afroamericano ucciso dalla polizia negli Usa, e un nuovo video shock finito sulla rete. Da stamani alcune decine persone si sono radunate ad Atlanta, Georgia, vicino a un’area occupata da un parcheggio, dove nella notte la polizia ha ucciso un afroamericano di 27 anni. Secondo la ricostruzione degli agenti, una pattuglia era intervenuta ieri sera per arrestare il giovane, Rayshard Brooks, sdraiato per terra a dormire in mezzo a un parcheggio.
L’uomo, come documentato dal video girato da una persona che si trovava in un’auto ferma nel parcheggio, ha reagito, riuscendo a strappare un “teaser” paralizzante dalle mani di un agente, per poi tentare di scappare a piedi. A quel punto i poliziotti gli hanno sparato almeno tre colpi di pistola in rapida successione alla schiena, abbattendolo. Su quello che e’ successo dopo ci sono due versioni discordanti: secondo la prima, fornita dagli agenti, Brooks sarebbe stato portato d’urgenza in ospedale, dove poi e’ morto. Secondo un testimone, invece, l’uomo sarebbe stato lasciato agonizzante a terra e portato via solo in un secondo momento, quando non c’era piu’ niente da fare.

Sospesi i poliziotti
Il Georgia Bureau of Investigation sta indagando sul caso del 27enne afroamericano Rayshard Brooks ucciso nel corso di uno scontro con la polizia: i due poliziotti coinvolti sono stati sospesi in attesa dell’esito delle indagini. Nei mesi scorsi sempre la Georgia è stata al centro di un altro episodio razziale, l’uccisione del 25enne Ahmaud Arbery.

Le proteste
Manifestanti hanno cominciato a radunarsi ad Atlanta, al Centennial Olympic Park e in altre zone della citta’ per manifestare contro la brutalita’ della polizia dopo l’uccisione di un afroamericano ieri sera. Secondo una nota del Georgia Bureau of Investigation (Gbi), un agente di polizia di Atlanta ha colpito e ucciso un uomo in un drive-thru di Wendy, un fast food dove si viene serviti senza scendere dalla macchina. Aveva resistito all’arresto e sottratto un taser all’agente. L’uomo e’ stato identificato come Rayshard Brooks, di 27 anni.

Ultime News

Articoli Correlati