Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Il contagio dilaga negli Usa, primo decesso in carcere

La pandemia di Covid-19 ha fatto nel mondo 30.852 morti e i casi di contagio sono oltre 665 mila
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

La pandemia di Covid-19 ha fatto nel mondo 30.852 morti e i casi di contagio sono oltre 665 mila. Sono questi i dati raccolti dal database della Johns Hopkins University che mette insieme le cifre dell’Oms e dei governi locali.

In testa alla lista dei contagi vi sono gli Stati Uniti con 124.665 casi seguiti da Italia (92.472) e Cina (82.057). L’Italia si conferma invece il Paese con il numero più altro di decessi (10.023), prima di Spagna (5.982) e Cina (3.304).

I decessi negli Stati Uniti sono invece 2.191, tra cui un detenuto in una prigione federale a Oakdale. Si tratta del primo decesso di un detenuto negli Stati Uniti. Lo ha reso noto l’Ufficio federali per le prigioni, secondo cui il paziente soffriva di condizioni mediche pre-esistenti. Patrick Jones, 49 anni, ha iniziato a lamentare una tosse persistente il 19 marzo. Dopo essere stato valutato dallo staff medico della prigione, è stato trasferito in un ospedale locale dove è risultato positivo per Covid-19. Il giorno dopo le sue condizioni sono peggiorate ed è stato attaccato a un respiratore ma non è stato sufficiente. È spirato dopo un giorno.

Ultime News

Articoli Correlati