Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Tra il Cav e Pascale è rottura. Ma la notizia arriva da Fi

Gli azzurri parlano di "profonda amicizia senza alcuna relazione". Lei: "Stupita dal comunicato, ma vorrò sempre bene a Silvio"
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“Dopo l’articolo di Diva e Donna di questa mattina si sono scatenati i soliti pettegolezzi intorno al Presidente Silvio Berlusconi e alla Signora Francesca Pascale. Appare quindi opportuno riconfermare che continua a sussistere un rapporto di affetto e di vera e profonda amicizia fra il Presidente Silvio Berlusconi e la signora Francesca Pascale, ma che non vi è fra loro alcuna relazione sentimentale o di coppia. È quindi di ogni evidenza che tutte le illazioni che vengono prospettate al riguardo sono fuorvianti e del tutto inesistenti”. E’ l’unico commento ufficiale che arriva dalla segreteria di Forza Italia dopo la diffusione della notizia della rottura tra lui e Francesca Pascale.

Da parte sua Pascale si è detta stupita per il “comunicato di Fi” e poi: “Vorrò sempre bene a Silvio”.  Ma cosa c’è dietro la clamorosa nota dell’ufficio stampa di Forza Italia, diramata in serata, che ribadisce ‘il rapporto di affetto e di vera e profonda amicizia fra il presidente Silvio Berlusconi e la signora Francesca Pascale, ma che non vi è fra loro alcuna relazione sentimentale o di coppia”? E cosa c’è dietro la risposta piccata di Francesca Pascale all’ Adnkronos? C’è la consacrazione di un rapporto finito. Di cui in Forza Italia si aveva sentore già da tempo con i commenti e nervosismo che circolavano alla Camera fra i parlamentari azzurri e non solo.

Colpa dello scoop del settimanale di gossip Diva e Donna, rilanciato dal sito Dagospia, che riguarda Silvio Berlusconi e la deputata azzurra Marta Fascina, da un po’ di tempo presenza fissa ad Arcore paparazzati dal settimanale ‘Diva e Donna’ in Svizzera, che ritraggono il Cav oltreconfine per un periodo di relax in compagnia della giovane onorevole forzista campana: classe 1990, originaria di Melito di Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria, eletta nel collegio blindato Campania 1 alle ultime politiche del 2018.

Ultime News

Articoli Correlati