Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Riforma Macron, avvocati francesi nel giorno dell’ira: migliaia in piazza

La riforma Macron, che unifica tutti i regimi pensionistici speciali in un unico sistema universale, riduce di quasi un terzo la pensione degli avvocati
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo settimane di scioperi e mobilitazioni ai quattro angoli della Francia, ieri gli avvocati francesi sono scesi in piazza contro la riforma delle pensioni voluta dal presidente Emmanuel Macron.

Almeno 20mila nella grande manifestazione di Parigi dove accanto ai legali hanno sfilato anche gli esponenti di altre professioni liberali come steward e inefrmieri. «Si vuole cancellare un sistema che funziona per andare incontro aall’incertezza e alla precarietà», ha detto Christiane Feral- Schuhl, presidente del Consiglio nazionale degli ordini.

La riforma Macron, che unifica tutti i regimi pensionistici speciali in un unico sistema universale, riduce di quasi un terzo la pensione degli avvocati ( da 1450 a 100) raddoppiando il prelievo fiscale ( dal 12% al 24%).

 

Ultime News

Articoli Correlati