Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Aversa, spari contro l’auto del giornalista De Michele

Illeso il direttore di "Campania Notizie". Solo tre giorni prima era stato fermato da due individui e schiaffeggiato per le sue inchieste
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Spari contro l’auto di Mario De Michele, direttore del quotidiano online “Campania Notizie”, nel pomeriggio di giovedì, in una zona periferica di Gricignano di Aversa. De Michele sarebbe «stato raggiunto da alcune persone che hanno esploso 6- 7 colpi di pistola. Due di questi all’indirizzo del parabrezza che hanno attraversato l’abitacolo della vettura a pochi centimetri dal giornalista». Mentre De Michele si allontanava velocemente, «i criminali hanno esploso altri 3- 4 colpi che hanno mandato in frantumi anche il lunotto posteriore della vettura. Solo il caso ha fatto sì che ne uscisse illeso». De Michele tre giorni fa aveva denunciato un altro episodio avvenuto tra Sant’Arpino e Succivo. Due persone a bordo di un motociclo e coperte da casco integrale, lo avrebbero costretto a fermasi e mente uno di loro con una mazza colpiva ripetutamente la carrozzeria dell’auto, l’altro lo costringeva a scendere e lo schiaffeggiava e mentre lo faceva gli gridava: «Per colpa tua il consiglio comunale di Orta è stato sciolto. Ci hai inguaiato. Ora smettila di scrivere sul campo sportivo di Succivo». «Sono preoccupato per me e per la mia famiglia ha commentato il cronista -.

Prefettura, magistratura e forze dell’ordine non mi hanno abbandonato un solo istante. Chiudo con un’ammissione: ho paura.

Chiamatemi pure codardo», ha aggiunto, ma in ogni caso «continuerò a fare il cronista». Sull’episodio è intervenuto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’Editoria, Andrea Martella. «Siamo di fronte ad una vicenda preoccupante» e ad una «escalation di violenza da parte di chi vede nella libertà di informazione un nemico da abbattere».

 

Ultime News

Articoli Correlati