Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Mercoledì nero dei trasporti. Sciopero confermato

I sindacati rispondono picche alla richiesta di Toninelli di differire lo sciopero previsto per oggi. L'astensione dal lavoro riguarda le grandi città. Assicurate le fasce di garanzia
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Ieri le organizzazioni confederali dei trasporti, Filt- Cgil, Fit- Cisl e Uiltrasporti al termine dell’incontro al ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli, hanno fatto sapere che non ci sarebbero le condizioni per revocare le proteste proclamate per i prossimi giorni. I

l ministro aveva avanzato un appello, anche alla luce dell’attentato di lunedì sulla linea dell’alta velocità vicino Firenze che ha già provocato forti disagi, ma la richiesta è stata rispedita al mittente.

Oggi sono possibili disagi nelle città, con lo stop del trasporto pubblico locale: ad esempio a Milano, Torino e Firenze bus e metro a rischio dalle 18 alle 22, a Roma dalle 12.30 alle 16.30, a Bologna dalle 11 alle 15, a Napoli dalle 9 alle 13.

 

Ultime News

Articoli Correlati