Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

E’ morto Giuseppe Ciarrapico, ex senatore del Pdl

Si è spento a 85 anni a Roma. Imprenditore, politico e patron della Roma, dalle simpatie per l'Msi passando per Andreotti, fino alle fila del Popolo delle Libertà
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Si è spento all’età di 85 anni, l’ex senatore forzista Giuseppe Ciarrapico. Imprenditore, politico e patron della Roma, è stato anche il gestore delle terme di Fiuggi e per questo era stato soprannominato “il re delle acque minerali”.

Politicamente, la sua casa è sempre stata la destra. Di simpatie legate al Movimento Sociale Italiano e tra i fondatori di Forza Nuova, durante la prima repubblica è stato amico personale di Giulio Andreotti. Noto alle cronache è stato il suo ruolo di mediatore nel cosiddetto “Lodo Mondadori”, tra l’ex presidente del consiglio, Silvio Berlusconi e Carlo De Benedetti, che si chiuse con il pagamento di una penale di quasi 500 milioni di euro da parte della Fininvest.

Tra i primi a ricordarlo, Gianfranco Fini, “più per l’impegno negli anni difficili per la destra” che per il periodo in cui il centrodestra era al governo, “quando non abbiamo avuto modo di incontrarci. E’ stato infatti uno dei primi e dei pochi -sottolinea l’ex leader di An – che negli anni Settanta e ancor prima ha dato vita ad un’editoria di destra, sempre convinto delle sue idee e senza alcun tentennamento”.

Ultime News

Articoli Correlati