Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Genova, bimbo morto dopo una circoncisione: arrestati madre, nonna e il “santone”

Accusati di omicidio
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

La madre e la nonna, 25 e 48 anni di origine nigerane, del neonato morto la scorsa notte a Genova dopo una circoncisione fatta in casa, sono state arrestate con l’accusa di omicidio preterintenzionale. Con loro arrestato anche un cittadino africano, considerato dalle donne una specie di santone, forse in fuga alla frontiera di Ventimigli. Sarebbe stato lui, a quanto si apprende da fonti investigative, a praticare la circoncisione. Quando il bambino si è sentito male sul posto è intervenuta un’automedica del 118, ma ogni tentativo di rianimarlo si è rivelato vano Nei giorni scorsi casi analoghi, a Bologna, Reggio Emilia e vicino Roma.

 

Ultime News

Articoli Correlati