Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Cnn: «Meloni premier più a destra dai tempi di Mussolini»

I primi exit poll sulle elezioni politiche italiane svettano in cima alla homepage delle principali testate straniere
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

I primi exit poll sulle elezioni politiche italiane svettano in cima alla homepage delle principali testate straniere. Pochi, tra cui l’agenzia stampa russa Tass, parlano di «vittoria del centrodestra». La maggior parte dei media definisce «estrema destra» la coalizione intesta e menziona le radici postfasciste di Fratelli d’Italia. «Gli exit poll mostrano una vittoria dell’estrema destra» è il titolo del Guardian. Per El Pais «l’ultradestra vince per la prima volta le elezioni in Italia». Secondo la Cnn Giorgia Meloni è addirittura «destinata a essere il primo ministro più a destra dai tempi di Mussolini». La tedesca Bild sceglie un gioco di parole: «Rechts-Rumms inRom», ovvero «botta a destra a Roma» che potrebbe suonare anche come «un bel colpo a Roma». Curiosa la scelta di Le Monde, che apre con una foto di Carlo Calenda e Matteo Renzi e afferma che «al centro spetta la mossa successiva», ipotizzando un ruolo rilevante del terzo polo nelle trattative per il prossimo esecutivo. A mettere l’accento sulla possibile prima volta diuna donna a Palazzo Chigi è invece Al Jazeera.

Ultime News

Articoli Correlati