Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Appendino rompe gli indugi: «Pronta a candidarmi con Conte»

Chiara Appendino
L'ex sindaca di Torino annuncia la propria candidatura su Facebook
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

L’ex sindaca di Torino Chiara Appendino rompe gli indugi e annuncia la sua candidatura alle politiche con il M5S. A dirlo la stessa grillina, con un post su Facebook in cui spiega le sue ragioni. «Io non sono più Sindaca. In tanti in questi mesi mi avete chiesto se non mi mancasse. Non è semplice rispondere, ma credo di no. Quando inizi un ruolo simile sai benissimo che è un’esperienza con un inizio e una fine, e credo che “affezionarsi al potere” non sia mai un bene – ha sottolineato -. Ho sempre detto che la politica si può fare dentro e fuori le Istituzioni e lo credo ancora. Ma è pur vero che è da dentro le Istituzioni che ti assumi la responsabilità di cambiare le cose portando la voce delle persone con cui condividi visione, progetti e obiettivi. Persone con cui condividi un’idea di futuro. E la forza politica che meglio incarna la mia idea di futuro è il Movimento 5 stelle. Un movimento che ho seguito dalle piazze alle Istituzioni, dalle proteste alle proposte, dalle battaglie vinte agli errori commessi».

Da qui la dichiarazione di “fedeltà”, dopo settimane di migrazioni, dovute anche alla conferma della rigida regola del secondo mandato, che avrebbe costretto molti parlamentari a chiudere l’esperienza in Parlamento per tornare ad una vita normale. «Il Movimento è la mia casa politica e sono orgogliosa di farne parte. E quando sei parte di qualcosa devi avere il coraggio di metterti in gioco, anche nei momenti più difficili. Ecco perché sono qui per dirvi che ho deciso di mettermi a disposizione della comunità del Movimento 5 Stelle e del progetto di Giuseppe Conte, candidandomi alle prossime elezioni politiche – ha evidenziato -. Giustizia sociale, crisi economica e ambientale, diritti e donne, lavoro, giovani e precariato sono i temi principali per i quali continuerò a battermi insieme al Movimento. Con la forza dell’unico schieramento politico libero di portare avanti queste battaglie senza compromessi al ribasso».

Sondaggio

Ultime News

Sponsorizzato

Articoli Correlati