Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Il Csm dichiara guerra al Consiglio di Stato e rielegge Curzio

omicidio occultamento cadavere Fabio Furlan
La quinta Commissione conferma i vertici della Cassazione annullati da Palazzo Spada. Mercoledì il verdetto del plenum
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Confermare nei propri incarichi il presidente della Corte di Cassazione, Pietro Curzio, e l’aggiunto Margherita Cassano, le cui nomine sono state annullate dal Consiglio di Stato che ha accolto il ricorso di Angelo Spirito, uno dei candidati esclusi. È quanto propone la quinta commissione del Consiglio superiore della magistratura, che si è riunita oggi pomeriggio. Sulla proposta si esprimerà mercoledì prossimo il plenum del Csm. Una corsa contro il tempo per dare piena legittimazione a Curzio che venerdì prossimo sarà il protagonista della cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario.

 

Ultime News

Articoli Correlati