Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Si torna in classe. Ecco tutte le regole da seguire

Domani torneranno a scuola gli studenti di dieci Regioni italiane, tra incognite e nuove regole da rispettare
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Domani torneranno in classe gli studenti di dieci Regioni italiane, tra incognite e nuove regole da rispettare. Insegnanti, personale scolastico e genitori degli studenti potranno entrare negli istituti solo esibendo il Green pass.

MASCHERINE  Vanno indossate, possibilmente chirurgiche, sopra i 6 anni di età.

CLASSI E BANCHI  Ove possibile deve essere mantenuto il distanziamento di un metro tra i banchi ma l’obbligo dello scorso anno su questo fronte è caduto e per questo potranno tornare in classe a tempo pieno anche gli studenti che l’anno scorso frequentavano alternandosi con gli altri compagni. Mascherine obbligatorie quando non sia possibile mantenere il distanziamento di un metro.

IGIENE  Resta la regola di lavare o igienizzare spesso le mani e areare gli ambienti scolastici: le classi manterranno le finestre aperte.

GITE  Le attività extracurriculari sono consentite in zona bianca, mentre le stesse devono essere limitate nelle Regioni gialle, arancioni o rosse.

TEST SALIVARI  Parte un monitoraggio destinato alla scuola primaria e secondaria di primo grado, al fine di sorvegliare, attraverso una «rete di scuole sentinella» la diffusione del virus in ambito scolastico anche in soggetti asintomatici. Il piano prevede test molecolari salivari condotti, su base volontaria, su alunni nella fascia di età 6-14 anni delle scuole primarie e secondarie di primo grado presenti sul territorio nazionale. Le «scuole sentinella» saranno indicate dalle autorità sanitarie regionali in collaborazione con gli uffici scolastici. La campagna coinvolgerà almeno 55mila alunni ogni 15 giorni e sarà supportata dalla Struttura Commissariale nella sua implementazione.

Ultime News

Articoli Correlati