Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

A fuoco uno dei grattacieli di Milano, decine di evacuati

Nello stabile abitano 60 famiglie per circa 150 persone. Le fiamme potrebbero essere partite dall’ultimo piano. Tanta paura a Milano.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Un violento incendio è scoppiato ieri in un palazzo di via Antonini, nella periferia sud di Milano. Si trova nella periferia Sud della città, ed è un punto di riferimento dello skyline milanese. Sul posto squadre dei Vigili del Fuoco, del 118 e delle Forze dell’ordine.

Secondo quanto spiegato dal sindaco Giuseppe Sala, i vigili del fuoco prima che l’incendio avvolgesse l’intero palazzo sono arrivati all’ultimo piano e bussato a tutte le porte ma non si può escludere che qualcuno non abbia risposto o non abbia potuto rispondere. Nello stabile abitano 60 famiglie per circa 150 persone.

“Una trentina sono usciti – ha spiegato il sindaco -, molti dei residenti a loro volta hanno bussato ad altre porte ma la successiva verifica dei vigili del fuoco è ora ferma all’ottavo piano. Più su per ora non si riesce ad andare”.

Lo stabile, costruito nel 2011, ha preso fuoco velocemente. Le fiamme sarebbero partite dal 15esimo piano per poi espandersi a tutta la costruzione, compresi due piani interrati. Ancora nessuna ipotesi sulle cause. E’ già al lavoro il magistrato di turno con i tecnici dei vigili del fuoco. (AGI)

Ultime News

Articoli Correlati