Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Afghanistan, Salvini: «Sì all’accoglienza di donne e bambini»

Matteo Salvini, dopo un incontro con Silvio Berlusconi, apre all'accoglienza delle donne e dei bambini afghani. «Ma dobbiamo combattere i trafficanti».
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

«Salute, sicurezza e lavoro per gli Italiani, taglio delle tasse, giustizia e burocrazia efficienti e moderne. E attenzione a quello che accade in Afghanistan, con l’impegno a combattere il terrorismo islamico, a garantire accoglienza a donne e bambini in fuga, a contrastare i trafficanti di uomini, droga e armi». Lo scrive sabato il segretario della Lega Matteo Salvini sul suo profilo Facebook, postando una foto che lo ritrae insieme al leader di Forza Italia Silvio Berlusconi.

«L’accoglienza di donne e bambini è sacrosanta, per quello che riguarda tutto il resto ci sono altri Paesi europei che possono e devono fare di più» ha poi detto Salvini a Olbia sui profughi afgani. «Abbiamo parlato anche di Sardegna con Berlusconi, l’ho fatto con Solinas e ho mandato un messaggio a Draghi su continuità territoriale, assunzione medici e soluzione dei problemi di trasporto aereo e marittimo», ha detto. «Credo sarebbe utile un incontro a palazzo Chigi tra il governo nazionale e il governatore della Sardegna, su questo vedremo di insistere», ha aggiunto.

Ultime News

Articoli Correlati