Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Salvini choc: “Aborto? Il pronto soccorso non è la soluzione a stili di vita incivili”

Il leader leghista contro le donne "che si presentano cinque, sei volte per interrompere la gravidanza"
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“Abbiamo avuto segnalazione che alcune donne, né di Roma né di Milano, si sono presentate per la sesta volta al pronto soccorso di Milano per l’interruzione di gravidanza. Non è compito mio né dello Stato dare lezioni di morale, è giusto che sia la donna a scegliere per sè e per la sua vita, ma non puoi arrivare a prendere il pronto soccorso come la soluzione a uno stile di vita incivile”.  E’ l’ultima uscita di Matteo Salvini che ieri ha ufficialmente aperto la campagna per la conquista del comune di Roma. “Qualcuno – ha poi aggiunto – ha preso il pronto soccorso come il bancomat sanitario per farsi gli affari suoi senza pagare una lira. La terza volta che ti presenti, paghi”.

E sempre in tema di Sanità il leader leghista ne ha anche per i migranti:  “E’ ora di smetterla, migliaia di cittadini non italiani che campeggiano. La terza volta che ti presenti paghi”, ha aggiunto.

Poi, tanto per cambiare argomento, Salvini ha pensto bene di non promettere nuove piste ciclabili  Roma. “Piste ciclabili? Sono belle, ma ci vuole coraggio ad andare in giro a Roma con la bici e il motorino. Sono roba da radical chic di quelli che abitano sull’attico ai Parioli e dicono che bisogna accogliere più immigrati…”.

Ultime News

Articoli Correlati