Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Sara Manfuso “bomba sexy” a Quarta Repubblica in nome del “mi vesto come voglio” – VIDEO

Sara Manfuso
La presidente dell'associazione “#Io così” si presenta nello studio di Nicola Porro con abito e scollatura vistosissimi: un modo per solidarizzare con le ministre Bellanova e De Micheli, vittime di attacchi sessisti
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Abito rosso fuoco, scollatura profonda e spacco. Sara Manfuso ospite di “Quarta Repubblica” (clicca qui per il video), il programma condotto da Nicola Porro su Rete4, si fa testimonial della solidarietà nei confronti delle neoministre Teresa Bellanova e Paola De Micheli, bersagliate nei giorni scorsi da accuse sessiste. A Bellanova non è stato perdonato l’abito indossato durante il giuramento del nuovo governo, a De Micheli la scollatura che ha portato gli haters a paragonarla a una prostituta.

Sulla vicenda, Manfuso ha replicato così a Daniele Capezzone: “Il linguaggio esprime un pensiero, non vogliamo epurare nessuno dai salotti tv come suggerisce Calenda e mettere il bavaglio alla libertà delle idee, ma da Capezzone non ci aspettiamo il commento da massaia, con grande rispetto per la categoria!”. Vittorio Sgarbi, presente in studio, si è indignato per il trattamento riservato a Capezzone e al suo tweet, ricorda cosa è accaduto in Rai in merito alle parole rivolte alla figlia di Matteo Salvini e grida: “Vergogna!”.

Ultime News

Articoli Correlati