Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Stargi Usa, il Messico vuole il killer del massacro di El Paso

Città del Messico chiederà agli Usa l’estradizione di Patrick Crusius, il suprematista bianco che ha compiuto la strage a El Paso
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Il governo messicano considera la strage di El Paso come un atto di terrorismo nei confronti della propria popolazione vuole chiedere l’estradizione di Patrick Crusius,

Il ventunenne, animato dal suo odio nei confronti degli ispanici, sabato scorso ha aperto il fuoco sulla folla in un supermercato Walmart uccidendo 22 persone, 8 delle quali cittadini messicani.

In un manifesto attribuito al killer pubblicato sul forum 8chan la carneficina era stata definita come una risposta alla «invasione messicana del Texas».

L’ 83% dei 680 mila abitanti di El Paso ha origini ispaniche e decine di migliaia di messicani ogni giorno attraversano legalmente il confine. Per questo il ministro degli Esteri messicano, Marcelo Ebrard, ha definito la strage «un atto di terrorismo contro i messicani, pur perpetrato in territorio statunitense».

 

Ultime News

Articoli Correlati