Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Prato, Tribunale chiuso per caldo

Temperature record in Toscana
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Il caldo africano è stato il protagonista in questi ultimi giorni e, come previsto, numerosi record sono stati battuti, con sedici città da bollino rosso e tre vittime. Il caldo record si è fatto sentire soprattutto al Nord, ma anche al Centro. Caldo che ha contribuito a mandare in tilt il tribunale di Prato. Al punto che il presidente del tribunale di Prato Francesco Gratteri e il capo della procura Giuseppe Nicolosi hanno firmato un’ordinanza per limitare l’attività del palazzo di giustizia alle urgenze, nelle giornate di giovedì e venerdì, imponendo l’allontanamento di tutti gli altri dipendenti per garantirne la loro salute. In alcune zone del palazzo, si sfiorano i 40 gradi. Le condizioni del palazzo di giustizia di Prato sono da tempo nel mirino dei sindacati dei lavoratori. Adesso la palla passa al ministero della Giustizia che deve autorizzare la spesa per un nuovo motore all’impianto di climatizzazione, da tempo a mezzo servizio. Nel frattempo le attività urgenti saranno spostate nelle aree del palazzo più “vivibili”.

 

Ultime News

Articoli Correlati