Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Tragedia a Leicester, si schianta l’elicottero con a bordo il patron

Sull'elicottero oltre ai due piloti e al 60enne patron thailandese del Leicester, anche la figlia Voramas di 37 anni
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

L’elicottero del presidente del Leicester si è schiantato nei pressi dello stadio della cittadina. L’elicottero, mostrato in fiamme in tv, è di proprietà di Vichai Srivaddhanaprabha, il presidente thailandese della squadra di calcio britannica che fu portata alla gloria da Massimo Ranieri, che contro ogni aspettativa portò un club da mezza classifica a vincere la Premier League. Lo schianto è avvenuto poco dopo una partita nella quale il Leicester aveva pareggiato in casa per 1-1 con il West Ham.

Vichai Srivaddhanaprabha e la figlia Aiyawatt erano soliti arrivare allo stadio e lasciarlo a bordo dell’elicottero. Sembra che Aiyawatt questa sera non abbia assistito alla partita. Poco dopo la fine della gara l’elicottero è decollato dal campo e si è schiantato a 200 metri di distanza, pochi secondi dopo il decollo. Il velivolo è immediatamente esploso. Sul velivolo forse, oltre ai due piloti e al 60enne patron thailandese, anche la figlia Voramas, 37 anni

I testimoni, che parlano di si schianta l’elicottero con a bordo , hanno detto a Sky di aver sentito un forte suono meccanico prima che l’elicottero cadesse nel parcheggio del King Power Stadium. Secondo un altro testimone il motore si sarebbe fermato diventando silenzioso e poi ci sarebbe stato un grande botto.Srivaddhanaprabha aveva acquistato Leicester nel 2010, e sotto la sua presidenza il club ha vinto contro ogni pronostico la Premier League. Ha sempre partecipato a tutte le partite in casa della sua squadra e lasciava regolarmente lo stadio con il suo elicottero.Il ‘Mirror’ racconta delle lacrime del portiere del Leicester, Kasper Schmeichel, mentre Jamie Vardy ha twittato una serie di manine giunte in preghiera. Mani in preghiera sono state twittate anche da Harry Maguire, difensore del Leicester, Ndidi Wilfred e Pablo Zabaleta. Il West Ham, contro il quale ieri sera il Leicester ha giocato poco prima della tragedia, ha twittato: “I pensieri di tutti noi del West Ham United sono con il Leicester City in questo momento”.Su twitter anche l’abbraccio del Milan: “Dopo la tragedia che ha colpito il Leicester Football Club, i pensieri più profondi vanno alla città, alla squadra ed ai fan”.

Ultime News

Articoli Correlati