Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Medvedev non cambia registro: «La Russia userà le armi nucleari, se necessario»

medvedev russia armi nucleari
Ennesima dichiarazione minacciosa del vicepresidente del Consiglio di sicurezza. Intanto Putin, dicono gli 007 britannici, è pronto a fare un importante annuncio alle Camere
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

«Questo non è un bluff». La Russia «ha il diritto di usare l’arma nucleare se lo riterrà necessario». Lo ha dichiarato l’ex presidente e primo ministro russo Dmitry Medvedev, ora vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Russia. «La Russia utilizzerà armi nucleari se essa o i suoi alleati verranno attaccati utilizzando tali armi o se vi sarà una minaccia per l’esistenza della Russia», ha aggiunto.

Referendum d’annessione, presto un annuncio di Putin

Vladimir Putin terrà «un discorso storico” il 30 settembre alle Camere. Lo scrivono i media russi, mentre secondo l’intelligence britannica Putin potrebbe annunciare formalmente proprio venerdì l’annessione dei territori ucraini dove si sono svolti quelli che Kiev e la comunità internazionale hanno bollato come ”referendum farsa”. Nell’ultimo rapporto dell’intelligence di Londra si legge infatti che «c’è una realistica possibilità che Putin userà il discorso per annunciare formalmente l’annessione alla Federazione russa delle regioni occupate in Ucraina. I referendum sono in corso e si concluderanno oggi».

 «Censura e violenza, la Russia sta vivendo la sua ora più buia»

Ultime News

Articoli Correlati