Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

A New York trovati morti due italiani originari di Rovigo: erano soci in affari

New York italiani morti Rovigo
Lo confermano i carabinieri della cittadina veneta che sono stati avvisati dal Consolato italiano e a loro volta ne hanno dato notizia ai parenti
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Due italiani originari di Rovigo sono stati trovati morti a New York. Lo confermano i carabinieri della cittadina veneta che sono stati avvisati dal Consolato italiano e a loro volta ne hanno dato notizia ai parenti. I due avevano rispettivamente 38 e 48 anni, ma ancora non si conoscono le cause della morte. Si tratta di Luca Nogaris, 38enne,  artigiano, e Alessio Picelli, 48 anni, arredatore d’interni. I due erano soci in affari. La polizia, secondo quanto si apprende, non indaga per morte violenta.

Ultime News

Sponsorizzato

Articoli Correlati