Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Affluenza boom: gli emiliani riscoprono le urne

Il 23% dei cittadini è tornato a votare. Più del doppio rispetto alle elezioni del 2014
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Affluenza in crescita in Emilia. Alle 12 ha votato il 23,44% degli emiliano-romagnoli, oltre il doppio rispetto alla precedente tornata quando alla stessa ora si era recato alle urne il 10,77% degli elettori.

Il dato più alto a livello provinciale si registra a Bologna dove si è recato al voto il 24,97% degli elettori (12,14% nella precedete tornata), seguita da Modena con il 23,96% (11,02%), Ravenna col 23,67% (11,23%) e Ferrara col 23,63% (11,58). In coda invece troviamo Rimini con il 19,86% (7,78%), preceduta da Parma con il 21,98% (9,69%), Piacenza con il 22,55% (10,65%), Reggio Emilia con il 23,54% (10,33%), Forlì con il 23,55 (10,09%).

Tra i calabresi ha votato il 10,48% contro l’8,85% del 2014. Il dato più alto a livello provinciale si registra a Catanzaro con un’affluenza alle 12 dell’11,76% (contro il 9,03% della precedente tornata), seguita Cosenza con il 10,58% (9,51%) e Reggio Calabria col 10,17% (8,31%). In coda la provincia di Vibo Valentia con il 9,6% (8,23%) preceduta da Crotone con il 9,76% (8,18%).

Ultime News

Articoli Correlati