Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Governo, ecco la squadra dei ministri tra nomi vecchi e nuovi. Domani il giuramento

Si completa il quadro del nuovo governo giallorosso. Definiti i dicasteri. Di Maio ricoprirà gli Esteri, Gualtieri l'Economia, Franceschini alla Cultura, Lamorgese agli Interni tra i più importanti. Ora manca soltanto il giuramento nelle mani del Capo dello Stato.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Sciolta la riserva il presidente del Consiglio dei ministri ha annunciato la squadra di governo che comporrà il nuovo esecutivo giallorosso. Il giuramneto avverrà domani alle 10 davanti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Innanzitutto c’è da notare come i ministeri economici, ricoperti fino ad ora dal Luigi Di Maio, siano rimasti ai Cinquestelle. Quindi  Nunzia Catalfo al Lavoro e  Stefano Patuanelli al Mise.

Il capo politico dei grillini andrà quindi ad occupare la casella della Farnesina e si occuperà degli Affari Esteri. Il ministro dell’Interno sarà un tecnico ovvero  l’ex prefetto di Milano Luciana Lamorgese. Il dicastero vero e proprio dell’Economia verrà  occupato dal dem Roberto Gualtieri come ampiamente annunciato in questi giorni. Confermato Alfonso Bonafede alla Giustizia.

Le ulteriori novità per il Partito democratico sono quelle di Teresa Bellanova, Politiche agricole , Dario Franceschini, Beni culturali,  Paola De Micheli,  andrà invece alle Infrastrutture. Completano la squadra dei ministri Roberto Speranza, di Leu, alla Salute. All’Istruzione Lorenzo Fioramonti, già vice ministro di questo dicastero. Sergio Costa confermato all’Ambiente. Federico D’Inca ai rapporti con il Parlamento. Paola Pisano all’Innovazione. Fabiana Dadone alla Pubblica amministrazione. Francesco Boccia agli Affari regionali. Vincenzo Spadafora allo sport. Elena Bonetti alle Pari Oppurtinita. Enzo Amendola agli Affari europei.

 

 

 

Ultime News

Articoli Correlati