Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Rivolta tra i detenuti del carcere di Rieti

Dopo una rissa
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Tensione ieri nel carcere di Rieti, dove alcuni detenuti italiani hanno inscenato una rivolta dopo aver ingaggiato una rissa, il giorno precedente, con alcuni reclusi nigeriani.

Donato Capece, segretario generale del Sappe ha parlato di «crescente tensione, con i detenuti italiani della Sezione G3» in cerca di un «contatto fisico con i ristretti africani». Per Capece, è «Evidente che c’è necessità di interventi immediati da parte degli organi ministeriali e regionali dell’amministrazione penitenziaria» per assicurare l’ordine e la sicurezza. La protesta è rientrata in serata. Il Provveditorato regionale del Lazio- Abruzzo- Molise ha comunque disposto, per motivi di sicurezza, 19 trasferimenti ad altri istituti del distretto: 7 nigeriani sono stati già trasferiti nel pomeriggio di ieri e 12 italiani saranno trasferiti oggi.

 

Ultime News

Articoli Correlati