Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

#Ue al Giro per raccontare i progetti sostenuti

“#Ue al Giro” è il viaggio nella carovana del Giro d’Italia 2019 per raccontare i progetti sostenuti, promossi e finanziati nel nostro paese dalla Ue
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

“#Ue al Giro” è il viaggio nella carovana del Giro d’Italia 2019 per raccontare alcune delle centinaia di progetti sostenuti, promossi e finanziati nel nostro paese dall’Unione europea. L’ultima settimana della gara ciclistica che si conclude domenica a Verona, ha toccato il Trentino Alto- Adige e il Veneto. Il camper con i colori della bandiera Ue è stata sempre nella carovana del Giro, ha informato e sensibilizzato i cittadini sulle politiche europee dedicate a: lavoro, giovani, ambiente, clima, sport, salute, cultura, mobilita` sostenibile e sicurezza alimentare. Una partnership è stata stretta con le radio universitarie riunite sotto la sigla di RadUni, parte del format europeo Europhonica, i cui giornalisti accompagnano quotidianamente la grande corsa con interventi e interviste: un altro modo per rafforzare l’idea di Europa aperta e vicina ai giovani, la stessa che ha visto l’impegno di Antonio Megalizzi e Bartosz Orent- Niedzielski, vittime cinque mesi fa dell’attentato di Strasburgo.

L’iniziativa, ideata e promossa dalla Rappresentanza a Milano della Commissione europea, coinvolge attivamente la rete Europe Direct e quella dei centri di documentazione europea operanti

 

Ultime News

Articoli Correlati