Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Striscione neofascista: 9 denunciati

Identificati i 29 ultras che erano a Piazzale Loreto
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Sono 29 le persone identificate per lo striscione inneggiante a Mussolini comparso mercoledì a Piazzale Loreto. Di queste, 9 persone sono state denunciate.

L’accusa è relativa all’articolo 5 della legge Scelba che condanna le manifestazione di stampo fascista. La Digos ha accompagnato in questura 28 persone, mentre il capo ultras che ha chiamato il ’” presente” è stato identificato da un video. Complessivamente sono nove i denunciati: otto per la manifestazione non autorizzata e uno per il possesso di un manganello telescopico. La Digos ha individuato 13 tifosi in corso Como, fra cui tre interisti, e altri sei nelle vicinanze dello stadio San Siro. Il procuratore aggiunto Alberto Nobili sta indagando anche su altri episodi legati alla violenza durante le manifestazioni sportive, come gli scontri che il 26 dicembre scorso portarono alla morte di Daniele Belardinelli prima di Inter- Napoli.

L’ipotesi è quella di associazione a delinquere.

 

Ultime News

Articoli Correlati