Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Lunedì l’autopsia per capire come è morta Imane

Il legale della famiglia lascia l'incarico
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

L’autopsia sulla salma di Imane Fadil, la modella marocchina morta il primo marzo scorso dopo un mese di agonia all’ospedale Humanitas di Rozzano, si svolgerà lunedì all’Istituto di Medicina Legale di Milano. L’esame dovrebbe permettere di sciogliere il mistero sul decesso della modella marocchina accertando se la causa è stato un avvelenamento da metalli oppure una malattia rara. Intanto l’avvocata Paolo Sevesi ha rinunciato al mandato difensivo nei confronti dei familiari di Imane Fadil per «vedute inconciliabili sulla linea difensiva».

 

Ultime News

Articoli Correlati