Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Il titolo Mps vale meno di una caramella

Gli investitori non si fidano. E in Borsa la sfiducia è come il raffreddore: si contagia rapidamente
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Il problema non è la caduta, ma l'atterraggio. Per la prima volta nella storia del Monte, le azioni di Rocca Salimbeni sono scese sotto la soglia dei venti centesimi, precipitando a quota 0,19 euro. Risultato: un titolo Mps ora vale meno di una caramella. Nell'ultimo mese le azioni dell'istituto senese hanno perso il 20 per cento. Il 35 per cento negli ultimi tre mesi. E addirittura l'88 per cento da inizio anno. Come detto, però, il problema non è la caduta. Ma l'atterraggio.Per Marco Morelli, il nuovo amministratore delegato della banca, non poteva esserci un inizio più in salita di questo. La capitalizzazione del Monte si è ridotta a quota 550 milioni di euro circa. Un decimo rispetto al prossimo aumento di capitale da 5 miliardi concordato sotto la guida di Fabrizio Viola, necessario a smaltire 9,2 miliardi di sofferenze nette. Il cambio al vertice, dunque, non ha partorito la svolta sperata. Complice la nomina del nuovo ad, è stata poi rinviata a fine ottobre la presentazione del business plan. Nel frattempo, il peso di quella montagna da 28 miliardi di euro di crediti deteriorati che grava sui bilanci della banca si fa sempre più insostenibile. Morale? Gli investitori non si fidano. E in Borsa la sfiducia è come il raffreddore: si contagia rapidamente. Però poteva andare peggio. Lo stop alle vendite allo scoperto e alle operazioni ribassiste compiute con strumenti finanziari derivati imposto a inizio luglio dalla Consob resterà in vigore fino al 5 ottobre.E così la strategia di Jp Morgan è finita sotto tiro. Il piano prevede un prestito ponte che consenta l'acquisto in tempi record dei crediti cattivi, in modo da permettere alla banca di rivolgersi al mercato per l'aumento di capitale con i bilanci tirati a lucido. Ma prima d'imbarcarsi in quella che si profila come la maggior cartolarizzazione europea, Jp Morgan ora chiede garanzie.

Ultime News

Articoli Correlati