Siamo abituati a spiarli nelle loro vite private tra gossip e scatti rubati, ma con il mondo paralizzato dalla pandemia sono le stesse celebrità ad aprirci le porte di casa. E a mostrarci le loro fragilità: con l'annuncio di oggi dell’attrice Itziar Ituño, nota con lo pseudonimo di Lisbona nella serie spagnola “La casa di Carta”, si allunga la lista dei vip positivi al Coronavirus. «Il mio caso è lieve e sto bene, ma è molto molto contagioso e super pericoloso per le persone più deboli. Questa non è una sciocchezza, attenzione, non prendetela alla leggera, ci sono morti, molte vite in gioco e non sappiamo ancora fino a che punto andrà», spiega dal suo account instagram l'ispettrice Raquel del successo firmato Netflix.
View this post on Instagram

Aupa danoi!! Ofiziala da, bariku arratsaldetik sintomekaz nabil (sukarra ta eztul lehorra) eta gaur iritsi jaku azterneta epidemiologikoaren konfirmaziñoa. Koronabirusa da. Nire kasuan arina da ta ondo nago baina oso oso kutsakorra eta super arriskutsua ahulago dagoen jendearentzako. Hau ez da tontakeria, izan konsziente, ez hartu arinkeriaz, hildakoak dauz eta bizi asko jokoan eta ondiño ez dakigu noraiño helduko dan kontua, beraz, arduratsuak izateko txertoa ipinteko garaia da danon hobebeharrez. Elkartasun garaia da! Etxean geratzekoa eta babestu besteak! Orain 15 egun berrogeialdi eta aurrerago ikusiko da✊❤.Zaindu zaitezte!!????/ Hola a tod@s!! Ez oficial, desde el viernes por la tarde tengo los síntomas (fiebre y tos seca) y hoy nos ha llegado la confirmación del test epidemiológico. És coronavirus. Mi caso es leve y estoy bien pero es muy muy contagioso y superpeligroso para la gente que está más debil. Ésto no es tontería, ser conscientes, no lo tomeis a la ligera, hay muertos, muchas vidas en juego y aún no sabemos hasta donde va a llegar ésto por lo que ha llegado la hora de ponerse la vacuna de la responsabilidad por el bien común. Es tiempo de solidad y generosidad! De quedarse en casa y proteger a los demás. Ahora me tocan 15 dias en cuarentena y después ya se verá✊❤! Cuidaros mucho????/ Olá galera! Ez oficial, desde sexta-feira à tarde tenho sintomas (febre e tosse seca) e hoje recebemos confirmação do teste epidemiológico. É um coronavírus. Meu caso é leve e estou bem, mas é muito muito contagioso e super perigoso para pessoas que são mais fracas. Isso não é bobagem, esteja ciente, não leve a sério, há mortos, muitas vidas em jogo e ainda não sabemos até que ponto isso vai dar, então chegou a hora de ser vacinado pela responsabilidade pelo bem comum . É um tempo de solidão e generosidade! Ficar em casa e proteger os outros. Agora tenho 15 dias em quarentena e depois será visto✊❤! Cuide-se???? #etxeangeratu #yomequedoencasa #quedatencasa

A post shared by Itziar Ituño (OFIZIAL) (@itziarituno) on Mar 18, 2020 at 6:28am PDT

Cattive notizie anche dal principato di Monaco: Alberto II è risultato positivo al Coronavirus, ma «le sue condizioni di salute non destano preoccupazione», si legge nella dichiarazione ufficiale. L’esito del tampone arriva oggi dopo tre giorni dall'annuncio del ministro di Stato, Serge Telle, che aveva scoperto di essere infetto. Da Hollywood al mondo della politica, i nomi noti finiti nel bollettino dei contagi aumentano a tutte le latitudini: da Tom Hanks e la compagna Rita Wilson, sorpresi dal virus durante un soggiorno in Australia, all’attore britannico Idris Elba che si aggiunge al caso dell'ex Bond girl Olga Kurylenko. E ancora lo scrittore cileno Luis Sepulveda, tra i primi a risultare infetto e in condizioni stabili all’ospedale di Oviedo in Portogallo. Da parte di tutti l'appello è alla prudenza, senza lasciarsi andare allo sconforto e al panico. «Abbiamo il Covid-19 e restiamo in isolamento per non contagiare nessuno», aveva annunciato il celebre volto di Philadelphia, che dopo una settimana dalla conferma del test aggiorna i suoi follower senza perdere l'ironia. «Buone notizie: i sintomi sono più o meno gli stessi. Niente febbre ma i 'blah'. Piegare il bucato e fare i piatti sono azioni che portano a fare un sonnellino sul divano. Cattive notizie: mia moglie ha vinto sei partite di seguito a carte e ora è in vantaggio di 201 punti. Intanto però ho imparato a non spalmare troppa Vegemite sul pane», ha scritto l'attore californiano alludendo alle critiche scatenate da una foto della sua colazione a base della salatissima pasta di lievito.  
Anche Olga Kurylenko, l'attrice ucraina protagonista in Quantum of Solace al fianco di Daniel Craig, aveva dato la notizia su instagram qualche giorno fa: «Rinchiusa in casa dopo essere risultata positiva al Coronavirus». «Sono ok», ha rassicurato invece Idris Elba precisando di non avere sintomi ma di aver deciso di mettersi in isolamento. «State a casa gente e siate pragmatici. Vi terrò informati di come vanno le cose. Niente panico», è l'appello dell'attore in un video postato su twitter. La scorsa settimana Elba era a Londra per il WE Day 2020 a cui aveva partecipato anche Sophie Grégoire Trudeau, la moglie del premier canadese Justin Trudeau, anche lei tra i positivi al Coronavirus. Tra i politici contagiati anche Michel Barnier, l'ex commissario Ue a capo della trattativa sulla Brexit, che su twitter scrive: «Il mio messaggio a tutti quelli che sono contagiati o attualmente isolati è questo: ne usciremo insieme!».       Un po' di conforto arriva dall'account instragram di Lady Gaga, che in un post rivela: «credetemi, ho parlato con Dio e ha detto che andrà tutto bene». La cantante statunitense ha deciso di autoisolarsi in casa in compagnia dei suoi adorati cani, e chiede ai fan di fare lo stesso. «Pure io vorrei vedere i miei genitori e i miei nonni, ma in questo momento è più sicuro evitare e non rischiare di contagiare gli altri nel caso avessi la malattia. Ti amo mondo, ce la faremo».