Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Missili balistici in mare contro la Corea del Nord: azione dimostrativa di Usa e Corea del Sud

missili Corea Nord Corea Sud Usa
«Il nostro governo reagirà con fermezza e severità a qualsiasi provocazione della Corea del Nord» ha detto il presidente sudcoreano, Yoon Suk-yeol
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Le forze armate statunitensi e sudcoreane hanno lanciato otto missili balistici in mare, in una dimostrazione di forza in risposta a un lancio missilistico nordcoreano avvenuto ieri. I lanci miravano a dimostrare la capacità di rispondere rapidamente e accuratamente agli attacchi nordcoreani, ha affermato l’esercito sudcoreano.

Domenica l’esercito del Sud ha rilevato che la Corea del Nord ha lanciato otto missili a corto raggio in 35 minuti da almeno quattro luoghi diversi, comprese le aree costiere occidentali e orientali e due aree interne a nord e vicino alla capitale, Pyongyang: è stato il 18esimo test missilistico della Corea del Nord nel solo 2022: tra questi, nei mesi scorsi sono avvenuti anche i primi lanci di missili balistici intercontinentali del Paese in quasi cinque anni.

«Il nostro governo reagirà con fermezza e severità a qualsiasi provocazione della Corea del Nord» ha detto il presidente sudcoreano, Yoon Suk-yeol, commentando il lancio di 8 missili balistici da parte del suo Paese, insieme agli Usa, in risposta al test con 8 missili balistici di Pyongyang.

Ultime News

Sponsorizzato

Articoli Correlati