Roma, 19 nov. (Adnkronos) - "Il disegno di legge contro la violenza sulle donne già votato alla Camera all'unanimità va approvato subito e allunanimità al Senato. In questo momento più che mai è necessaria una risposta condivisa e forte delle istituzioni. Lo dice la senatrice Raffaella Paita, coordinatrice nazionale di Italia viva. Servono riforme e servono subito, mettendo da parte le polemiche politiche. Noi -aggiunge- avanzeremo le nostre proposte per fermare la strage delle donne e lavoreremo sempre per arrivare alla più ampia condivisione possibile. Occorre migliorare la preparazione degli operatori di pubblica sicurezza, rafforzare il reddito di libertà e agire sull'educazione partendo dalle scuole. La vicenda di Giulia ci ha scosso profondamente, ora nel suo nome collaboriamo tutti insieme senza divisioni.