Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Giustizia, il ministro Nordio: «Le carceri sono la mia priorità»

Carlo Nordio
Il Guardasigilli ha anche ironizzato anche sull'età media dei componenti del Governo. «In effetti non credo che la saggezza coincida con la vecchiaia...». Intanto Costa (Azione) gli chiede di non cedere alle richieste dei procuratori generali italiani
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Le carceri «sono la mia priorità». Lo ha detto il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, arrivando alla presentazione del calendario della Polizia penitenziaria, che si svolge all’Università “Roma Tre“.

La nuova comunicazione del ministro della Giustizia Carlo Nordio

«Ieri ho sentito in Senato una lamentela sull’età media dei componenti del Governo. In effetti non credo che la saggezza coincida con la vecchiaia, perché una persona a 40 anni – come diceva Marco Aurelio – ha visto tutto ciò che è, che è stato e che sarà» afferma il ministro della Giustizia Carlo Nordio: »Ricordo tuttavia che il giovane Napoleone fu sconfitto in Russia da Kutuzov, a Waterloo da von Blücher, che avevano il doppio della sua età e che Churchill celebrò la vittoria su Hitler all’età che ho io ora».

L’appello di Costa al ministro Nordio

«Tutti i Procuratori Generali d’Italia hanno scritto al Ministro Nordio chiedendo di rinviare l’applicazione di parte della riforma Cartabia, prevista per il 1 novembre. Non credo che il nuovo Guardasigilli inaugurerà il suo mandato stoppando norme di buonsenso». Così su Twitter Enrico Costa, deputato di Azione.

 Nordio al Dubbio: «Sì, pronti a rivedere o abolire l’abuso d’ufficio»

 Il ministro Nordio rende a Piccirillo l’onore delle armi

 Ma ora Nordio convinca Meloni che la pena non è solo carcere

Ultime News

Articoli Correlati