Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Sostenibilità, Ferrari (Acquedotto Fiora): “Da contest Acea sviluppo idee per transizione”

Roma, 18 set. (Adnkronos) - “I contest, come questo ideato da Acea, sono momenti di approfondimento che toccano i grandi temi legati all’ambiente: dal riuso, alla depurazione fino alla sostenibilità più in generale. Da queste occasioni si sviluppano idee che vengono messe al servizio di [...]
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Roma, 18 set. (Adnkronos) – “I contest, come questo ideato da Acea, sono momenti di approfondimento che toccano i grandi temi legati all’ambiente: dal riuso, alla depurazione fino alla sostenibilità più in generale. Da queste occasioni si sviluppano idee che vengono messe al servizio di tutti i territori dove il gruppo Acea è presente. Stiamo cercando di gettare le basi per quello che sarà il futuro delle prossime generazioni con un’attenzione all’ambiente, alla sostenibilità e soprattutto a quella transizione ecologica ed energetica che ormai è all’attenzione di tutti”. Lo ha dichiarato Piero Ferrari, amministratore delegato dell’Acquedotto del Fiora, a margine dell’evento di premiazione dei progetti ideati dalle società del gruppo per lo sviluppo sostenibile, che si è tenuto a Cala Galera, nei pressi di Porto Ercole.
“Come amministratore delegato dell’Acquedotto del Fiora, società che ormai da vent’anni ha la gestione del servizio idrico integrato in Toscana – ha proseguito Ferrari – siamo orgogliosi di ospitare un evento dove si parla di sostenibilità e di ambiente. L’Agile Academy, che Acea ha creato insieme all’Acquedotto del Fiora, è una scuola di alta formazione per le nuove professionalità che lavoreranno proprio nello sviluppo della sostenibilità e dell’ambiente e in piena adesione all’agenda 2030. E’ quindi veramente importante che questo contest di Acea si tenga nel territorio toscano dove l’Academy sta muovendo i primi passi”.

Ultime News

Sponsorizzato

Articoli Correlati