Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Tumori: Oms lancia ‘app’ che prevede picchi radiazioni Uv e indica quando proteggersi

E' SunSmart Global Uv e fornisce previsioni meteo
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Roma, 21 giu. (Adnkronos Salute) – Sapere in anticipo dove i raggi ultravioletti possono essere più forti e così proteggersi in anticipo. Evitando di esporre la pelle e gli occhi al rischio di danni e di problemi oncologici. E’ quello che può fare una nuova ‘app’, SunSmart Global Uv, lanciata dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), dall’Organizzazione meteorologica mondiale (Omm), dal Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (Unep) e dall’Organizzazione internazionale del lavoro (Ilo). L’app fornisce previsioni meteo e per le radiazione Uv per cinque giorni e si può cercare la propria posizione sulle mappe per capire il livello di rischio. Inoltre, l’applicazione evidenzia le fasce orarie in cui è necessaria la protezione solare con l’obiettivo di aiutare le persone in tutto il mondo a sapere quando utilizzala. L’obiettivo – riferisce l’Oms – è ridurre il carico globale per i sistemi sanitari rispetto il cancro della pelle e dei danni agli occhi legati ai raggi Uv.
“Nel mondo si stima che nel 2020 sono stati diagnosticati oltre 1,5 milioni di melanomi. E nello stesso periodo più di 120mila persone hanno perso la vita a causa di questa patologia prevenibile – ricorda l’Oms – Uno dei principali fattori che contribuiscono a questa tipologia di tumori è l’eccesso di radiazioni Uv dovute all’assottigliamento dello strato di ozono stratosferico terrestre risultante dal rilascio di alcune sostanze chimiche artificiali. L’app punta ad aiutare le persone a proteggersi con creme solari e occhiali quando si trovano in zone urbane e non con picchi di radiazioni”.

Ultime News

Articoli Correlati