Il Dubbio di oggi

Il Dubbio del lunedì

Berlino, auto sulla folla: un morto e decine di feriti

La macchina che ha investito la folla prima di finire la sua corsa dentro una vetrina mviaggiava ad alta velocità, circa 150 Km/h lungo la Tauentzienstrasse
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

In Germania un’auto si è schiantata sulla folla sulla Breitscheidplatz a Berlino, causando la morte di una persona e il ferimento di altre 30, secondo quanto riferiscono i vigili del fuoco. Il conducente dell’auto, una Renault Clio, è stato arrestato. Sarebbe stato fermato dai passanti mentre tentava di fuggire dal luogo dell’incidente, ha riferito la stampa locale, citando alcuni testimoni secondo cui il conducente sarebbe stato poi consegnato dai passanti alla polizia.

L’auto che ha investito la folla prima di finire la sua corsa dentro una vetrina viaggiava ad alta velocità, circa 150 Km/h lungo la Tauentzienstrasse, ha detto alla Berliner Morgenpost un testimone oculare, il cui veicolo è stato sfiorato dalla Renault coinvolta nell’incidente. La polizia al momento ha dichiarato non chiara la dinamica dell’accaduto e le cause che hanno determinato i fatti. Tra il primo punto di impatto su Rankestrasse e la fine della corsa dell’auto nella vetrina infranta su Marburger Strasse ci sono diverse centinaia di metri, osserva Berliner Morgenpost.

Il luogo in cui l’auto ha investito la folla è l’incrocio tra la Rankestrasse e la Tauentzienstrasse, in corrispondenza della Breitscheidplatz, dove il 19 dicembre 2016 un camion investì un mercatino di Natale uccidendo 12 persone e ferendone 56. Alla guida del mezzo Anis Amri, rimasto ucciso pochi giorni più tardi a Sesto San Giovanni durante un controllo della polizia. A sottolinearlo è la Bild.

Ultime News

Articoli Correlati